Le carote sono sane? Leggi qui i 17 vantaggi

Le radici sono sane

1. Le carote aiutano a promuovere la salute degli occhi.

La vitamina A nelle carote è essenziale per una buona vista. Quando la vitamina A è carente per troppo tempo, la parte esterna dei fotorecettori dell’occhio inizia a deteriorarsi. Questo porta alla cecità notturna.

Una carenza di vitamina A può interferire con i normali processi chimici coinvolti nella visione. Ripristinare un’adeguata assunzione di vitamina A può promuovere la salute della vista.

Le carote contengono anche luteina, un potente antiossidante. Gli studi hanno collegato questo a un rischio ridotto di degenerazione maculare. I carotenoidi proteggono le cellule gangliari della retina e quindi prevengono varie malattie degli occhi.

2. Le carote aiutano a ridurre il rischio di cancro.

Le carote contengono sostanze fitochimiche note per le loro proprietà antitumorali. Alcuni di questi composti includono il beta-carotene e altri carotenoidi. Questi composti attivano alcune proteine ​​che aumentano l’immunità e sopprimono le cellule tumorali. Gli studi hanno dimostrato che le carote possono anche aiutare con la leucemia.

I carotenoidi nelle carote possono ridurre il rischio di cancro allo stomaco, al colon, alla prostata, ai polmoni e al seno.

3. Le carote fanno bene alla salute della pelle.

Le carote hanno benefici per la pelle. Questo ortaggio è ricco di carotenoidi. Gli studi hanno dimostrato che frutta e verdura ricche di questi composti possono aiutare a migliorare la pelle e farti sembrare relativamente giovane.

Le carote hanno anche le proprietà curative del beta-carotene. Il beta-carotene rimuove i radicali liberi, protegge i tessuti cutanei e ha proprietà fotoprotettive.

Le carote contengono anche antiossidanti, che possono aiutare a prevenire malattie della pelle come acne e dermatiti. Il potassio nelle carote ha anche l’effetto di prevenire la secchezza della pelle.

Tuttavia, mangiare troppe carote (o cibi ricchi di carotenoidi) può causare una condizione chiamata carotenemia, in cui la pelle appare gialla o arancione.

4. Le carote aiutano la crescita dei capelli.

Le carote sono ricche di vitamine A e C, carotenoidi, potassio e altri antiossidanti. Questi nutrienti sono noti per supportare la salute dei capelli.

La vitamina A e la vitamina E aiutano anche a migliorare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto. Una migliore circolazione del sangue al cuoio capelluto non solo favorisce la crescita dei capelli, ma previene anche lo sbiancamento prematuro dei capelli.

Un altro vantaggio delle carote è che rafforzano le radici dei capelli, il che può anche aiutare con i problemi di caduta dei capelli. Questo perché le carote contengono una varietà di vitamine e minerali essenziali.

5. Le carote possono aiutarti a perdere peso.

Un altro vantaggio delle carote è che stanno dimagrindo. Le carote sono composte da circa l’88% di acqua. Una carota media ha circa 25 calorie. Quindi includere le carote nella tua dieta è un modo intelligente per mantenerti pieno senza aumentare il conteggio delle calorie.

Le carote contengono anche fibre. Gli studi hanno dimostrato che le persone che mangiavano un pasto contenente carote avevano più sazietà di quelle che non lo facevano.

6. Le carote hanno proprietà di regolazione della pressione sanguigna.

Per chiunque abbia la pressione alta, le carote possono essere di grande aiuto. Le carote sono ricche di potassio. Una quantità adeguata di potassio nel corpo aiuta ad abbassare la pressione sanguigna rilassando le arterie e i vasi sanguigni e migliorando la circolazione sanguigna. Mantenere una pressione sanguigna sana è importante per essere in buona salute e l’ipertensione è stata anche collegata a ictus, infarto e convulsioni.

7. Le carote possono aiutare a curare il diabete.

Seguire una dieta sana ed equilibrata e mantenere un peso sano può ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Gli studi hanno trovato bassi livelli di vitamina A nel sangue nelle persone con diabete. La vitamina A antiossidante combatte lo stress ossidativo, quindi può aiutare con le anomalie del metabolismo del glucosio.

Anche le carote sono ricche di fibre. Gli studi hanno dimostrato che una maggiore assunzione di fibre può migliorare il metabolismo del glucosio nelle persone con diabete.

8. Le carote sono ottime per aumentare l’immunità.

Le carote hanno anche benefici immunitari. La vitamina A regola il funzionamento del sistema e previene le infezioni. Ciò si ottiene aumentando l’immunità del corpo. Le carote contengono anche vitamina C, che contribuisce alla produzione di collagene, essenziale per la guarigione delle ferite. Inoltre, questo nutriente contribuisce a un forte sistema immunitario.

9. Le carote possono aiutare a rafforzare le ossa.

La vitamina A influenza il metabolismo delle cellule ossee. I carotenoidi sono stati collegati a una migliore salute delle ossa. Non ci sono studi diretti sul fatto che le carote possano aiutare a migliorare la salute delle ossa, ma il loro contenuto di vitamina A può aiutare. Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere meglio questo meccanismo.

10. Le carote aiutano ad abbassare il colesterolo.

Uno dei tanti vantaggi delle carote è la loro proprietà ipocolesterolemizzante. Gli studi hanno dimostrato che mangiare carote può ridurre l’assorbimento del colesterolo e aumentare lo stato antiossidante del corpo. Questi effetti possono anche promuovere la salute cardiovascolare. Le carote sono ricche di una fibra chiamata pectina, che può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo.

11. Le carote possono promuovere la salute del fegato e rimuovere le tossine.

Le carote contengono glutatione. È stato scoperto che gli antiossidanti hanno il potenziale per trattare i danni al fegato causati dallo stress ossidativo. Queste verdure sono ricche di fitoflavonoidi e beta-carotene per supportare la funzionalità generale del fegato. Inoltre, il beta-carotene nelle carote può combattere le malattie del fegato.

12. Le carote fanno bene alla salute del cuore.

Mangiare una moderata quantità di carote ogni giorno può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari inibendo la degradazione ossidativa dei lipidi. Le carote contengono generalmente polifenoli e nitrati. È un ingrediente bioattivo che aiuta a regolare la pressione sanguigna. Le carote possono anche abbassare i livelli di colesterolo.

13. Le carote aiutano a migliorare la salute del cervello.

Le carote hanno anche benefici per il cervello. Il beta-carotene migliora la cognizione e riduce il rischio a lungo termine di problemi di memoria legati all’età. Parte del motivo è la sua capacità di combattere lo stress ossidativo, che può danneggiare le cellule cerebrali.

Lo stress ossidativo nel cervello può causare danni cellulari. Il beta-carotene nelle carote può aiutare a prevenire questo danno.

Inoltre, il potassio nelle carote può ridurre il rischio di ictus. Una tazza di succo di carota contiene 689 mg di potassio, fornendo oltre il 17% del fabbisogno nutrizionale giornaliero.

14. Le carote possono migliorare la digestione.

La fibra può favorire la regolarità e migliorare la digestione. Le carote possono essere una buona scelta per le persone con costipazione.

Il potassio nelle carote può aiutare a curare la diarrea. La diarrea è una condizione in cui il corpo perde grandi quantità di liquidi attraverso le feci. Questo può essere utile se integrato con cibi ricchi di potassio.

Le carote contengono anche composti alcalini che possono aiutare a curare il reflusso acido. L’acido alcalino può neutralizzare l’eccesso di acido nello stomaco.

15. Le carote hanno il vantaggio di migliorare la salute dentale.

Uno dei vantaggi unici delle carote è che supportano la salute dei denti. Mangiare le carote rimuove la placca e le particelle di cibo dai denti. Può anche aiutare a migliorare la salute dei denti poiché aiuta nella produzione di saliva. La salivazione aiuta a controllare la crescita batterica.

16. Le carote aiutano a risolvere i problemi mestruali.

Proprio come le carote hanno molti benefici per gli uomini, le carote hanno anche molti vantaggi per le donne. Uno dei suoi vantaggi è per i problemi mestruali. Le donne che soffrono di mestruazioni irregolari o sanguinamenti possono trarre grandi benefici dall’inclusione delle carote nella loro dieta quotidiana. Anche nelle donne in postmenopausa con sintomi come vampate di calore e sbalzi d’umore, le carote possono aiutare a controllare questi sintomi.

17. Le carote aiutano le cellule a differenziarsi e a crescere.

Tutte le cellule hanno bisogno di vitamina A per crescere. La vitamina A è necessaria per il processo di differenziazione cellulare in cui le cellule immature si sviluppano in cellule mature specifiche.

La carenza di vitamina A impedisce la maturazione dei cheratinociti. Ciò può causare secchezza e indurimento degli occhi, della pelle, del tratto digestivo e degli organi attraverso un processo chiamato cheratinizzazione.

Effetti collaterali delle carote

La vitamina A può causare tossicità. I sintomi possono includere perdita di appetito, nausea, vomito, perdita di capelli, affaticamento e epistassi. La tossicità si verifica perché la vitamina A è liposolubile. La vitamina A in eccesso di cui il corpo non ha bisogno viene immagazzinata nel fegato o nel tessuto adiposo. Nel tempo, questo può portare a un accumulo di vitamina A, che alla fine può portare a tossicità. La tossicità cronica della vitamina A può interessare più sistemi di organi. Inibendo la formazione ossea, le ossa si indeboliscono e possono causare fratture. La tossicità a lungo termine della vitamina A può anche influenzare la funzione renale, quindi si consiglia cautela.

Sebbene non comuni, le carote possono causare allergie. Le carote da sole raramente causano allergie, ma mangiarle con altri alimenti può causare una reazione. Secondo un rapporto, mangiare le carote nel gelato può causare reazioni allergiche. L’allergia alla carota è più comune negli individui con altre allergie alimentari. Ciò può essere correlato ad allergie a determinate proteine ​​​​della carota. Le persone con allergie ai pollini hanno maggiori probabilità di essere allergiche alle carote. I sintomi di un’allergia alla carota includono prurito o gonfiore delle labbra e irritazione degli occhi e del naso.

Le carote possono causare lo scolorimento della pelle. Mangiare troppe carote può portare a una condizione chiamata carotenemia. Questa è una condizione in cui la pelle diventa arancione a causa dell’eccesso di beta-carotene nel flusso sanguigno. La carotenemia è molto improbabile se non mangi troppe carote.

Valori nutrizionali della carota / 100 g

  • Calorie: 41 Kcal
  • Grasso totale: (<0%)
  • Sodio: (3%)
  • Carboidrati totali: (3%)
  • Fibra alimentare: (10%)
  • Proteine: (2%)
  • Calcio: (3%)
  • Ferro: (2%)
  • Potassio: (7%)
  • Acido folico: (5%)
  • Niacina: (6%)
  • Acido pantotenico: (5%)
  • Riboflavina: (4%)
  • Tiamina: (6%)
  • Vitamina A: (93%)
  • Vitamina B6: (11%)
  • Vitamina C: (7%)
  • Vitamina E: (3%)
  • Vitamina K: (11%)
  • Acquirente: (5%)
  • Magnesio: (3%)
  • Manganese: (6%)
  • Fosforo: (5%)
  • Zinco: (2%)
  • Colesterolo: (0%)

% è una percentuale della quantità giornaliera consigliata.

Leave a Comment