Il tonno è salutare? Leggi i 22 vantaggi qui

Il tonno è salutare?

1. Il tonno fa bene al cuore.

L’alta percentuale di acidi grassi omega-3 nel tonno abbassa i livelli di colesterolo nel sangue. Il colesterolo basso nelle arterie migliora la salute del cuore riducendo il flusso sanguigno e i problemi di pompaggio del cuore.

2. Il tonno abbassa la pressione sanguigna.

Il tonno è ricco di potassio, un minerale che abbassa notevolmente la pressione sanguigna. La combinazione di questo elemento e dei grassi omega-3 ha effetti antinfiammatori sul sistema cardiovascolare.

Ciò significa una pressione sanguigna più bassa e un minor rischio di problemi complessi come ictus, infarti e blocchi nelle arterie.

3. Il tonno rinforza il sistema immunitario.

Il tonno ha i benefici di rafforzare il sistema immunitario. Questo pesce è ricco di manganese, zinco, vitamina C e selenio. È un antiossidante noto come un importante potenziatore del sistema immunitario. Gli antiossidanti combattono i radicali liberi, un sottoprodotto del metabolismo a livello cellulare che può causare diverse malattie gravi, come il cancro.

La proteina nel tonno può anche accelerare la guarigione delle ferite stimolando il sistema immunitario e promuovendo la crescita di nuovo tessuto.

4. Il tonno favorisce la circolazione sanguigna.

Il motivo per cui il tonno fa bene alla circolazione sanguigna è dovuto alle proprietà del ferro e della vitamina B. Il sistema cardiovascolare rallenta a causa di una dieta malsana e le cellule iniziano a degenerare.

Un elevato apporto di ferro e vitamine del gruppo B rafforza le cellule del sangue. Il ferro favorisce la circolazione sanguigna e migliora l’ossidazione degli organi del corpo, garantendo un funzionamento ottimale.

5. Il tonno abbassa i trigliceridi.

Oltre a influenzare i livelli di colesterolo, il tonno ha molti altri benefici. Molti trigliceridi nel flusso sanguigno espongono la quantità di grasso che circola nel corpo. Ha a che fare con LDL, il colesterolo cattivo, e HDL, il colesterolo buono.

Mangiare tonno due volte a settimana può abbassare l’LDL e migliorare l’HDL.

6. Il tonno fa bene alla salute degli occhi.

Un altro vantaggio del tonno sono le sue proprietà benefiche per la salute degli occhi. Una condizione chiamata degenerazione maculare riduce la vista negli occhi e porta gradualmente alla cecità. Gli acidi Omega-3 aiutano a prevenire queste condizioni.

Inoltre, il consumo regolare di acidi grassi omega-3 può aiutare a prevenire la sindrome dell’occhio secco.

7. Il tonno rende le ossa forti.

La vitamina D è un componente importante delle ossa. I benefici di questa vitamina possono aiutare a prevenire il cancro, ossa sane e fratture.

La vitamina D riduce anche il rischio di sclerosi multipla e malattie autoimmuni.

8. Il tonno migliora la salute della pelle.

Il tonno contiene oligoelementi che aiutano a prevenire danni alle cellule del sangue da avvelenamento e problemi di salute fisica. Inoltre, una proteina chiamata elastina fornisce un’ulteriore riparazione dei tessuti e dona morbidezza alla pelle.

9. Il tonno previene l’ictus.

Il tonno ha anche la capacità di prevenire l’ictus. Mangiare tonno regolarmente può ridurre del 30% il rischio di ictus negli adulti. Grazie al complesso vitaminico B e all’acido folico del tonno, previene la formazione di coaguli di sangue e migliora le pareti dei vasi.

10. Il tonno fa bene alla salute dei reni.

Un altro vantaggio del tonno sono le sue proprietà salutari per i reni. Il contenuto di potassio e sodio del tonno è ben bilanciato, quindi può essere ricco di potassio e povero di sodio. Questo aiuta a controllare l’equilibrio dei liquidi nel corpo. Quando il corpo mantiene l’equilibrio dei liquidi, i reni funzionano correttamente, riducendo le possibilità di sviluppare gravi malattie renali.

Tuttavia, le persone con malattia renale cronica dovrebbero sempre consultare il proprio medico prima di aggiungere tonno o apportare modifiche importanti alla loro dieta.

11. Il tonno aiuta i muscoli.

Uno dei componenti principali del tonno sono le proteine. Il tonno è una delle carni più ricche di proteine ​​e aiuta a costruire muscoli e perdere grasso. Le proteine ​​migliorano la crescita muscolare e il metabolismo del corpo.

100 grammi di tonno contengono circa 30 grammi di proteine.

12. Il tonno favorisce la perdita di peso.

L’obesità è il più grande problema di salute in tutto il mondo. Il tonno è un alimento proteico a basso contenuto calorico e di alta qualità ricco di nutrienti sani che accelerano il metabolismo e riducono il grasso. Gli acidi grassi omega-3 presenti in questi pesci stimolano l’ormone leptina, che può bilanciare l’appetito del corpo per l’assunzione di cibo. Ciò contribuirà a ridurre l’eccesso di cibo e a garantire che il tuo corpo mangi solo ciò di cui ha veramente bisogno.

La ricerca mostra anche che una dieta ricca di proteine ​​riduce la quantità di grelina nel corpo, un ormone che provoca la fame.

13. Il tonno ha proprietà antinfiammatorie.

Il tonno può ridurre il livello di stress generale del tuo corpo riducendo l’infiammazione grazie alle sue potenziali vitamine e minerali anti-infiammatori. Ridurre l’infiammazione in tutto il corpo migliora il funzionamento di tutti gli organi. Questo porta al corretto funzionamento di tutto il corpo e alla prevenzione di malattie infiammatorie come l’artrite e la gotta.

Inoltre, i grassi omega-3 nel tonno possono ridurre l’infiammazione nel corpo e alleviare molte malattie autoimmuni come la psoriasi e il morbo di Crohn.

14. Il tonno ti fa sentire bene.

Uno degli insoliti benefici del tonno sono le sue proprietà che migliorano l’umore. Il selenio regola l’appetito e l’umore negli esseri umani. Gli studi hanno dimostrato che la mancanza di selenio nel corpo provoca ansia.

15. Il tonno fa bene alla salute del cervello.

Il tonno aiuta a migliorare la funzione cognitiva del cervello grazie ai suoi potenti acidi omega-3. Per migliorare la funzione cognitiva, si verifica quando sangue sano e cellule piene di ossigeno circolano nel flusso sanguigno limpido per raggiungere il cervello. Il cervello funziona molto meglio perché ha tutte le risorse di cui ha bisogno.

Inoltre, la niacina nel tonno può aiutare a ridurre il rischio di malattia di Alzheimer e di declino cognitivo legato all’età.

16. Il tonno previene i danni alla membrana cellulare.

Un altro vantaggio del tonno è che previene i danni alle membrane cellulari. La proteina del tonno viene scomposta in sostanze cellulari chiamate peptidi. Quando ingeriti, i peptidi danneggiano le membrane cellulari del nostro corpo, migliorando la nostra forma fisica generale e rendendo il nostro corpo molto più sano.

17. Il tonno può aiutare a prevenire il cancro.

Uno dei benefici per la salute del tonno sono le sue proprietà cancerogene. Il tonno è ricco di antiossidanti che proteggono il corpo dai danni causati dai radicali liberi. È noto che i grassi omega-3 nel tonno riducono il rischio di cancro alla prostata negli uomini e di cancro al seno nelle donne.

18. Il tonno fa bene alla salute della tiroide.

La ghiandola tiroidea nel nostro corpo svolge un ruolo importante nel mantenere i livelli di energia e regolare il metabolismo e molte altre importanti funzioni del corpo. Il selenio nel tonno è benefico per la salute della tiroide e può rallentare le condizioni e alleviare i sintomi come l’ipotiroidismo, il morbo di Graves e la tiroidite autoimmune.

19. Il tonno può aiutare a ridurre il rischio di depressione.

L’aggiunta di pesce come il tonno fresco, ricco di acidi grassi omega-3, alla propria dieta almeno due volte a settimana può ridurre il rischio di depressione di una donna del 25%. Alcuni studi hanno attribuito i bassi tassi di depressione nei paesi asiatici e scandinavi a una dieta a base di pesce.

20. Il tonno può favorire la crescita.

Il tonno contiene molte proteine. Una scatoletta di tonno contiene circa l’80% del fabbisogno proteico giornaliero. Le proteine ​​garantiscono l’efficienza della crescita, il rapido recupero da ferite e malattie.

21. Il tonno favorisce il metabolismo e aumenta l’energia.

Il complesso vitaminico B nel tonno ha diversi benefici per la salute. È coinvolto nel metabolismo energetico e aumenta l’efficienza degli organi, aumentando il livello di energia. Questa vitamina agisce come cofattore per gli enzimi e accelera le reazioni metaboliche, permettendole di produrre energia al ritmo di cui ha bisogno.

22. Il tonno può aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Il tonno è privo di carboidrati e fornisce nutrienti benefici per la gestione del diabete. L’American Diabetes Association elenca i pesci ricchi di omega-3, incluso il tonno, nella sua lista dei primi 10 supercibi. Raccomandano ufficialmente di mangiare pesce due volte a settimana per controllare il diabete.

Effetti collaterali del tonno

Il tonno può contenere metalli pesanti. Un recente studio pubblicato sul Journal of American Heart Association ha scoperto che gli uomini ricchi di mercurio hanno un aumentato rischio di malattie cardiache e morte per infarto.

Un altro studio ha scoperto che il mercurio durante la gravidanza può essere pericoloso per il feto e il bambino. Il mercurio può causare difficoltà di apprendimento e ritardi nello sviluppo. Nei neonati, alte dosi della sostanza chimica possono causare problemi cognitivi, come paralisi cerebrale e cecità.

Sostanze nutritive di tonno / 100g

  • Calorie: 144 Kcal
  • Grasso: (6%)
  • Colesterolo: (13%)
  • Sodio: (2%)
  • Carboidrati: (0%)
  • Fibra alimentare: (0%)
  • Proteine: (46%)
  • Calcio: (1%)
  • Ferro: ( 6%)
  • Potassio: (5%)
  • Niacina: (54%)
  • Acido pantotenico: (21%)
  • Riboflavina: (19%)
  • Tiamina: (20%)
  • Vitamina A: (73%)
  • Vitamina B12: (175%)
  • Vitamina B6 : (35%)
  • Vitamina D: (28%)
  • Vitamina E: (4%)
  • Acquirente: (10%)
  • Magnesio: (12%)
  • Manganese: (1%)
  • Fosforo: (36%)
  • Selenio: (66%)
  • Zinco : (5%)

% è una percentuale della quantità giornaliera raccomandata.

Leave a Comment